Severin TO 2036

In questa pagina analizziamo il fornetto Severin TO 2036, la recensione metterà a dura prova per scoprire pregi e difetti di questo elettrodomestico. Il primo test è quello del design e serve a capire l’integrità e la funzionalità del prodotto. Il secondo invece è un’analisi teorica dei dati tecnici, utile per capire le possibili performance nel presente e nel tempo. Infine abbiamo la prova pratica, questa non ha bisogno di spiegazioni e verrà integrata con i commenti più utili trovati nel web. Nel paragrafo “Conclusioni” trovate la recensione del Severin TO 2036 riassunta per chi non ha molto tempo da dedicare alla lettura.

83 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
83 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Severin TO 2036

Ampie dimensioni interne

Il fornetto Severin TO 2036 è un prodotto dal costo leggermente superiore alla media, tentiamo quindi di scoprire quali sono le caratteristiche principali di questo modello. Prima di tutto il rivestimento è in acciaio, caratteristica che incide minimamente sul peso ma che offre un’ottima resistenza. Un’altro elemento che fa del Severin TO 2036 un prodotto molto interessante è l’ampia capacità interna, ovviamente di 28 litri. Queste dimensioni consentono di cuocere in tutta tranquillità più di un alimento alla volta, operazione che al Severin TO 2036 riesce davvero molto bene grazie alla ventilazione e al kit di accessori che presto vedremo. 

Pollo e patate per cena!

Come accennato nel precedente paragrafo, con il Severin TO 2036 troviamo un kit di accessori davvero molto interessante, fra i vari la solita griglia e il vassoio raccoglibriciole (nella scheda tecnica trovi la lista completa), ma soprattutto lo spiedo per il girarrosto. Senza dubbio è proprio questa la caratteristica che più piace del Severin TO 2036, cioè la possibilità di cuocere contemporaneamente pollo allo spiedo e patate come contorno allo stesso tempo, ovviamente questa è solo una delle tante ricette. Un’altro vantaggio che si ottiene dagli elementi in dotazione è un’ottima cottura della pizza, infatti con la Severin TO 2036 viene fornita un’apposita piastra che migliora la cottura proprio della pizza e lo fa davvero! 

Manca la luce interna

La nostra prova è andata bene in tutte le ricette che abbiamo provato, il Severin TO 2036 è un prodotto molto semplice da utilizzare e un generoso aiuto per i meno esperti lo si trova nel libretto istruzioni. Leggendo fra i vari forum però non possiamo dar torto a chi denuncia la mancanza di una luce interna, spesso davvero molto utile per monitorare cosa accade all’interno durante la cottura. Un’altro problema che ricorre è quello della pulizia del vassoio pizza, infatti se è vero che la cottura è sicuramente migliore, eliminare le macchie dal particolare materiale della piastra è un’operazione molto scomoda. Concludiamo però col descrivere la buona potenza da 1500 Watt, con un termostato che raggiunge ben 250° anche se il minimo è un po’ alto ovvero 100°.

Conclusioni

Il Severin TO 2036 è un prodotto di fascia medio-alta con tanti pregi ma anche con mancanze che vanno considerate. Sicuramente sulla lista nera troviamo l’assenza di una luce interna, secondo noi non così fondamentale ma molto richiesta e sicuramente utile. Il termostato arriva fino a 250° e va molto bene, anche se avremmo preferito una fonte di calore minima al di sotto dei 100° C (ad esempio per riscaldare il pane va meglio un calore minore, ma obiettivamente la differenza è poco rilevante). Il kit di accessori è ben fornito, sicuramente quello che più piace è lo spiedo per il girarrosto e la teglia per la pizza, questa garantisce una cottura migliore ma è molto antipatica da pulire (molto facile però l’interno in acciaio). Il Severin TO 2036 è poi un prodotto molto resistente e ben assemblato, controllate però le misure perché è abbastanza voluminoso. In relazione al prezzo ci sembra sicuramente un acquisto vantaggioso, soprattutto se trovate l’offerta giusta, cercando su internet ce ne sono davvero tante. 

83 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
83 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Ottimo kit di accessori
  • Buona cottura
  • Solido
  • Spazioso
  • Spiedo
  • Facile pulizia interna

Svantaggi

  • Manca luce
  • Teglia pizza di difficile pulizia
  • Occupa molto spazio

Scheda tecnica del Severin TO 2036

  • Forno in acciaio inox satinato
  • Funzione grill e aria calda ventilata
  • Resistenze in acciaio inox
  • Potenza 1500W
  • Capacità 28 litri
  • Corpo in acciaio inox satinato
  • elementi riscaldanti in acciaio inox
  • materiale interno antiaderente
  • manopola a 5 posizioni: spento-resistenza superiore-resistenza superiore e spiedo girevole-resistenze superiore e inferiore-resistenza inferiore, aria ventilata per una cottura omogenea
  • timer da 60 min.
  • segnale acustico a fine cottura
  • termostato regolabile da 100° a 250°C
  • spia luminosa
  • spiedo girevole per carni e pollame
  • Piastra per pizza in dotazione, dimensione 305×305 mm
  • Griglia e teglia in dotazione dimensione griglia 365×270 mm., dimensioni teglia 290×210 mm
  • Vassoio speciale per biscotti, ripiano regolabile su 3 altezze
  • Vassoio raccoglibriciole estraibile
  • dimensioni esterne: L562xP423XA335 mm

Foto in alta risoluzione del Severin TO 2036

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Severin TO 2036.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Severin TO 2036?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *